TRASMETTITORE AD ONDE MEDIE



 

INTRODUZIONE

Il trasmettitore ad onde medie, presentato in queste pagine, nonostante la portata ( limitata per legge), permetterà a tutti  principianti di muovere i primi passi nel mondo delle radiotrasmissioni, acquisendo le principali e fondamentali nozioni teoriche relative al funzionamento di una trasmittente radio.
Il trasmettitore presentato e descritto in questo articolo, dunque, assume soltanto un carattere sperimentale per tutti. E ciò significa che l'apparecchio dovrà essere abitualmente usato per collegamenti di breve durata, in luoghi aperti, isolati e lontani dagli abitati o, comunque, dagli apparati radio commerciali. Nella foto seguente l'ultima versione assemblata del progetto.

 

Foto del trasmettitore ad onde medie

CARATTERISTICHE DEL TRASMETTITORE

  • Frequenza di trasmissione : 0,8 - 2 MHz circa

  • Tipo dì modulazione: in ampiezza (AM)

  • Potenza d'uscita . 300 mW

  • Portata . 10 metri - 50 metri - 2 Km. 

  • Tensione max. di alim.: 13,5 Vcc

  • Corrente assorbita (in trasmissione): 80 mA

  • Impedenza Ingresso MICROFONO: 500 - 2.000 ohm

LA SCELTA DELLE ONDE MEDIE

La scelta della frequenza ( nell'abito delle onde medie) e il tipo di modulazione non sono casuali perché è possibile utilizzare un qualsiasi ricevitore radio di tipo commerciale sintonizzato nella gamma delle onde medie  e anche per la maggior semplicità di funzionamento e di realizzazione  di un trasmettitore a frequenza non molto elevata.