SADD: Sistemi di Acquisizione e Distribuzione 



 

Introduzione

La tendenza attuale sia in ambito industriale che in quello della ricerca scientifica, per quanto concerne lo sviluppo di sistemi di misura, è quella di impiegare soluzioni caratterizzate da: 

elevata flessibilità

efficienza 

costi ridotti

La risposta a tale tipo di esigenza è stato lo sviluppo di sistemi di misura basati sullo utilizzo di un PC opportunamente collegato a strumentazione numerica e/o al misurando a mezzo dei cosiddetti sistemi di acquisizione e distribuzione dati (SADD).
La flessibilità di questi sistemi è insita nella possibilità di riconfigurarli facilmente in base alle esigenze dell' utilizzatore o della particolare applicazione.
L' efficienza risiede invece nella vastissima scelta di tipologie di elaborazione e di trasferimento e/o condivisione dei dati in ambienti distribuiti.
La riduzione dei costi è una naturale conseguenza della flessibilità di tali sistemi la cui configurazione può essere adeguata sulla base delle evoluzioni del particolare processo industriale o dell' attività di R&D per cui sono adibiti.

Figura 1:

Le soluzioni per trasferire le informazioni provenienti dal mondo esterno (misurando e sensori) sul PC sono numerose: