ALIMENTATORI TRASFORMERLESS




Alimentatori senza trasformatore

Ci sono diversi modi per convertire una tensione alternata prelevabile da una presa a muro in tensione continua per alimentare un’applicazione con un microcontrollore. Tradizionalmente, questa conversione AC/DC è fatta con un trasformatore seguito da un circuito raddrizzatore ( ponte a diodi + capacita + regolatore di tensione). Ci sono anche soluzioni che fanno uso di alimentatori switching. Tuttavia, nelle applicazioni che richiedo una tensione continua per alimentare solo un microcontrollore e un paio di altri dispositivi a bassa corrente, la soluzione basata su trasformatore o su alimentatori switching risulta non conveniente. La ragione è che il trasformatori o l’induttore /MOSFET / sono costosi e occupano una notevole quantità di spazio. Ciò è particolarmente vero nel mercato degli elettrodomestici, dove il costo e le dimensioni dei componenti circostanti l'alimentazione può essere significativamente inferiore al costo dell'alimentatore da solo. In questo ambito applicativo, gli alimentatori senza trasformatore, detti trasformless, forniscono una alternativa a basso costo rispetto agli alimentatori a trasformatore e switching. 

 Le topologia di base utilizzate per realizzare alimentatori trasformless sono di due tipi: resistivo e capacitivo. In questo tutorial si affronteranno i seguenti punti:

1. Analisi circuitale degli alimentatori proposti.

2. I vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo di alimentatore.

3. Utilizzo di ponte a diodi

3. Miglioramenti circuitali in base esigenze di sicurezza

Attenzione: Un pericolo di folgorazione può sussistere durante la sperimentazione dei circuiti proposti in quanto questi si interfacciano direttamente alla tensione di rete senza trasformatore. Non essendoci alcun trasformatore di isolamento tra la rete elettrica e la linea di alimentazione nei circuiti descritti nel tutorial,  l'utente deve porre molta attenzione e valutare i rischi di eventuali scosse elettriche. Si consiglia di utilizzare un trasformatore di isolamento 1:1