NE555



       Home  >  Tutorial  >                                                        1 >>                                 English           Supporto

INTRODUZIONE

Nel vasto mare degli integrati, vi sono comunque alcuni dispositivi realizzati in concomitanza da quasi tutte le case costruttrici di componenti elettronici, che sono ritenuti « integrati fondamentali ». Normalmente si tratta di componenti a larghissima diffusione, il cui costo, anche sul mercato al dettaglio e' molto basso. Fra gli « integrati fondamentali » merita di essere preso in considerazione il modello 555, noto anche con la sigla NE555. Il circuito integrato 555 è stato progettato e realizzato, per la prima volta, dalla SIGNETICS. Successivamente esso è stato costruito da tutte le altre principali case produttrici di componenti integrati. In pratica si tratta di un timer di precisione, regolabile per temporizzazioni che si estendono dal microsecondo (us)  fino ad un'ora, ma che può anche adattarsi a moltissime altre applicazioni pratiche in virtù della sua particolare architettura costruttiva. Il chip è alimentabile con tensioni comprese fra i 5 e 15 Vcc ed è in grado di fornire, direttamente all'uscita, una corrente di ben 200 mA.

SCHEMA A BLOCCHI

Questo dispositivo incorpora due tipi di circuiti: uno di tipo analogico e uno di tipo digitale. La struttura interna dell'integrato 555 è quella illustrata nello schema a blocchi di figura 2.

schema a blocchi della struttura interna dell'integrato 555

Fig. 2 – schema a blocchi della struttura interna dell'integrato 555.

 

In esso si distinguono due comparatori di tensione chiamati COMPARATOR, un circuito bistabile indicato con FLIP FLOP, uno stadio di uscita ( OUTPUT STAGE) e un BJT e un partitore resistivo che polarizza un ingresso dei due comparatori ad una tensione pari ad 1/3 e 2/3 della tensione di alimentazione Vcc. Le uscite dei due comparatori agiscono sul circuito bistabile che e' settato (condizione di uscita = 1) o resettato (condizione d'uscita = 0), a seconda che il comando provenga del COMPARATORE 2 o dal COMPARATORE 1. Il circuito bistabile controlla il  transistor TR, normalmente utilizzato per la scarica del condensatore esterno C di temporizzazione.



  Home  >  Tutorial  >                                                        1 >>                                 English           Supporto