KIT_K07_CL

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E COLLAUDO




 BUY IT

INTRODUZIONE

Il  KIT_K07_CL e' il nome della scatola di montaggio del  regolatore MST_K07_CL per motori universali ( a spazzole ) a 220V che permette di controllare la coppia ovvero di mantenere la velocità di rotazione costante al valore fissato al variare del carico. E' realizzato per lavorare con in motori di lavatrici dotati di sensore tachimetrico. (come il MCA 30/64 ). Di seguito sono riportate le istruzioni per il montaggio e il collaudo.

KIT MST_K07_CL

Fig.1: Foto del KIT_MST_K07_CL

Lista componenti

La scatola di montaggio  comprende tutto il materiale necessario per la realizzazione del regolatore MST_K07_CL. Nella tabella seguente, per ogni componente, è fornito il nome del componente (corrispondente al nome dello schema elettrico e nella serigrafia del PCB), il valore, la sigla stampigliata sul corpo del componente e informazioni sul tipo di componente circa la polarizzazione (indicata tramite fascetta bianca o nera per i diodi).

Nome componente

Valore

SIGLA

Note x montaggio

R1

100k

marrone-nero-giallo

Non polarizzato

R2

560

verde blu- marrone

Non polarizzato **

R3

100k

marrone -nero-giallo

Non polarizzato

R4

100

marrone-nero-marrone

Non polarizzato

R5

1k

marrone-nero-rosso

Non polarizzato

R6

1.5k

marrone -verde-rosso

Non polarizzato

R7

-

-

Non inserita

R8

10k

marrone-nero-arancione

Non polarizzato

R9

0

Ponticello (gia presente)

Non inserita

R10

4.7k

giallo-viola-rosso

Non polarizzato

R11

470

giallo-viola-marrone ( nero – marrone)

Non polarizzato

R12

470k

giallo-viola-giallo

Non polarizzato **

R13

           -          

-

Non incluso nel kit

C1

100nF

.1k63

Non polarizzato

C2

100uF

100 VFK w98

polarizzato

C3

47nF

47n K100

Non polarizzato

C4

22nF

22n K100

Non polarizzato

C5

10nF

10nK 100

Non polarizzato **

C6

0.22uF

MKP X2 0.22 uF 275V

Non polarizzato

C7

0.22uF

MKP X2 0.22 uF 275V

Non polarizzato

C8

10uF

10uF 50V

polarizzato

D1

Diodo silicio

1N4007

polarizzato

D2

Diodo silicio

1N4007

polarizzato

D3

Diodo silicio

1N4007

polarizzato

D4

Zener 5.6V

BXZ5V6

polarizzato

D5

Diodo silicio

1N4148

polarizzato **

B1

Ponte diodi

MIC W02M

Polarizzato ( positivo gambo più lungo)

Q1

BC337-40V

BC337-40

polarizzato

Q2

BC337-40V

BC337-40

polarizzato **

T1

TRIAC

BTA16-800CWRG      

polarizzato *

U1

Micro

PIC10F322_I/P      

vedi tacca di riferimento

X1

Connettore 2P

Connettore a 2 posti

Fori vero l’esterno

X2

Connettore 2P

Connettore a 2 posti

Fori vero l’esterno

X3

Connettore 2P

Connettore a 2 posti

Fori vero l’esterno

Z1

Zoccolo DIP 8pin

DIP8

Polarizzato (tacca lato corto)

JP1

Strip maschio

4 pioli

Non polarizzato **

Pot

Potenziometro lineare 10k

con dato e rondella

Perno verso l’esterno- diametro perno 9mm

PCB

PCB

Dimensioni 

4.8 X 5.9  cm

Manopola

Nero

Nero foro 9mm

 

* possono essere forniti  versioni equivalenti

**  questi componenti non sono forniti nel kit  ( solo per versione completa da richiedere)

MONTAGGIO

Per il montaggio dei componenti bisogna seguire la serigrafia riportata sul PCB riportata in figura.  Dal nome del componente si risale al suo valore usando la lista dei componenti. Si consiglia di iniziare il montaggio dai componenti più piccoli per finire con quelli più ingombranti. Per la saldatura usare un saldatore di 25 – 30 W con punta fine e stagno di sezione di 1mm con pasta saldante all’interno e con percentuale Sn 60 / Pb 40. Per una saldatura ottimale si consiglia di pulire i reofori dei componenti dall’ossido (usare carta vetrata o una piccola lima). Porre attenzione ai componenti polarizzati come i condensatori elettrolitici (C2 e C8), i diodi al silicio 1N4007e 1n4148 ( mantenendo la corrispondenza tra la fascetta bianca del PCB e la fascia bianca presente sul componente)  e il diodo Zener (fascetta nera). Il resistore R9 e R7 sono omessi ( ponticelli realizzati da pista PCB).  Per lo zoccolo a 8 pin del microcontrollore fate riferimento alla tacca sul lato piccolo del componente riportata nel disegno sul PCB). Il ponte di diodi B1 ha anche una polarità: il terminale positivo è quello più lungo. Il resto dei componenti, non avendo polarità, possono essere installati in qualunque verso. Infine il microcontrollore va inserito nell'apposito zoccoletto facendo attenzione che la tacca di riferimeno corrisponda a quella presente nello zoccolo.

microst SERGRAFIA MST_K=/_CL

Fig. 2 - PCB con la serigrafia

 

Strumentazione necessaria per il montaggio

Per il montaggio è necessario avere la seguente strumentazione / materiale

  1. Saldatore 30-40W punta media;
  2. Stagno 1mm di sezione con pasta saldante  Sn 60 / P 40;
  3. Tronchesina;
  4. Cacciavite a croce;
  5. Tester o multimetro da banco;

VIDEO MONTAGGIO

FASE 2

FASE FINALE

COLLAUDO

Misure elettriche

Per verificare che il montaggio del kit sia andato a buon fine è possibile effettuare delle misure elettriche tra i diversi punti del circuito (indicate nella figura 2)  verificando che i valori misurati siano corretti e rispondenti a quelli di un circuito funzionante.  Per fare queste misure bisogna disporre di un multimetro (DC fondo scala 20V , ohmetro, diodo). Basta un tester commerciale che ha tutte queste funzioni.

1) misure di resistenza

Per le seguenti misure mettere il tester nella posizione delle misure di resistenza (Ohmetro) e posizionare i puntali come indicato nella di seguito:

Per fare le  misure indicate non collegare il regolatore alla tensione di alimentazione e al motore  e non inserire nello zoccolo il microcontrollore.

Resistenza RA tra i punti (G ,5) - valore atteso (tra 1.400 e 1600 ohm)

Resistenza RB tra i punti (5 ,6) - valore atteso (tra 9800 e 10200 ohm)
Resistenza RC tra i punti (2 ,7) - valore atteso (tra 190k e 210k ohm)
Resistenza RD tra i punti (3 ,G) - valore atteso (tra 980 e 1100 ohm) con il potenziometro al minimo ( tutto girato in senso antiorario)
Resistenza RE tra i punti (9 ,7) - valore atteso (tra 450 e 490 ohm)

2) misure di diodo

Per le seguenti misure mettere il tester nella posizione delle misure di tensione di diodo e posizionare i puntali come indicato di seguito:

Per fare le  misure indicate non collegare il regolatore alla tensione di alimentazione, al motore  e non inserire nello zoccolo il microcontrollore. Tra parentesi il colore del puntale.

Diodo tra i punti G ( rosso)  e 2 ( nero) - valore atteso (tra 0.4V e 0.7V)

Diodo tra i punti 2 ( rosso)  e 1 ( nero) - valore atteso (tra 0.4V e 0.7V)

Diodo tra i punti 8 ( rosso)  e G ( nero) - valore atteso (tra 0.4V e 0.8V) ( verifica giunzione base- emittore del transistor Q1)

Diodo tra i punti 8 ( rosso)  e 10 ( nero) - valore atteso (tra 0.4V e 0.8V) ( verifica giunzione base- collettore del transistor Q1)


3) Misure di tensione

Per fare le  misure indicate, collegare il regolatore alla linea di alimentazione senza collegare il motore e non inserire nello zoccolo il microcontrollore e date la tensione di alimentazione al regolatore.

Facendo riferimento alle lettere e numeri all’interno dei cerchietti presenti nella figura precedente  (serigrafia) e nello schema elettrico si possono fare le seguenti misure usando il tester nella posizione per la misura di tensioni continue ( DC) con fondo scala di 20V e posizionando il puntale nero sul punto indicato con la lettera G  mentre il terminale rosso sui vari punti 1,2,3,e 4

Tensione V1 tra i punti (G, 1)  - valore atteso tra i 4.8V e 5.2V;

Tensione V2 tra i punti (G, 2) - valore atteso tra 2.4 e 2.6V;

Tensione V3 tra i punti (G, 3) - valore atteso tra 0 e V1 (dipende dalla posizione del potenziometro ):

Tensione V4 tra i punti (G, 4) - valore atteso tra -0.6 e -1V;


 Se le misure elettriche sono andate a buon fine, allora si passa alla prova finale con il motore:

microst.it Collegamenti MST_K07_CL

Vista la presenza della tensione di rete si consiglia assoluta attenzione nel maneggiare il regolatore!!

1) Togliere la alimentazione al regolatore se presente;

2) Collegare il cavo del motore alla morsettiera relativa;

3) Collegare il cavo proveniente dal sensore di velocità ( nessuna polarità da rispettare);

4) Inserire il micro nello zoccolo rispettando la posizione della tacca

5) Mettere il potenziomentro al minimo

6) Dare la alimentazione al regolatore

Ruotando  il potenziometro in senso orario il motore iniza a ruotare .

BUON LAVORO


Schema elettrico

Schema elettrico del MST_K07_CL.

MST_K07_CL schematic


Scarica il file PDF delle istruzioni